Imposte, Gatti e Chiodi: intervenga la Regione

L'Aquila, 16/10/2017 - "Con riguardo agli eventi sismici che hanno colpito il territorio abruzzese nel 2016 e nel 2017, con specifico riferimento alla sospensione delle imposte sui redditi, il comma 1-bis dell'articolo 48 del D.L. 189/2016 disciplina la ritenuta alla fonte (cd. busta paga pesante) stabilendo che i sostituti d'imposta, indipendentemente dal domicilio fiscale, a richiesta degli interessati residenti nei comuni di cui agli allegati 1 e 2 non devono operare le ritenute alla fonte fino al 31 dicembre 2017. Con riguardo, più in generale, ai termini di sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari l'attuale comma 10 dell'articolo 48 definisce le scadenze temporali al 30 novembre 2017 per i titolari di reddito di impresa e di reddito di lavoro autonomo, nonché gli esercenti attività agricole; al 31 dicembre 2017 per tutti gli altri soggetti". E' quanto spiegano in una nota il Vice Presidente del Consiglio regionale, Paolo Gatti e il Presidente emerito Gianni Chiodi.

Leggi tutto...

Gatti: quale destino per la Fira spa?

L'Aquila, 20.09.2017 - "Da ormai oltre un anno si rincorrono le più svariate ipotesi sul destino della Fira S.p.a. (Finanziaria Regionale Abruzzese), società partecipata maggioritariamente dalla Regione Abruzzo, e dei suoi 19 dipendenti.

Leggi tutto...

Gatti: sostegno alle piccole imprese del cratere

L'Aquila, 12.08.2017 -  "Sono davvero molto soddisfatto per l'approvazione della proposta di legge che mi vede come primo firmatario, condivisa con l'intero ufficio di presidenza e sottoscritta anche da altri colleghi, recante "Norme per il sostegno alle piccole imprese operanti nei territori interessati dagli eventi sismici del 2016 e 2017".

Leggi tutto...

"Dove sono le risorse dei Comuni per l'infanzia?"

L'Aquila, 11/08/2017 - Il Vice-Presidente Paolo Gatti comunica che: "Nel 2015 la Regione Abruzzo è stata destinataria di un finanziamento statale riservato a tutte le Regioni italiane avente ad oggetto il "Rilancio del piano di sviluppo del sistema territoriale dei servizi socio-educativi per la prima infanzia" per un importo di euro 4.586.500,00. Nel corso del 2016 la Regione ha approvato il programma attuativo, successivamente un Avviso pubblico e infine le relative graduatorie con l'assegnazione dei fondi ai 32 Comuni come di seguito:

Leggi tutto...

Contatti

Segreteria
Via Vittorio Veneto n. 27
64100 Teramo
tel. e fax 0861241308

 

Seguimi su: youtube face twitter
 
 
 
Sei qui: Home NEWS